La storia del HC Bolzano

L'Hockey Club Bolzano è indubbiamente una delle realtà sportive storiche dell'arco alpino.

Dopo la fondazione nel 1933, quando l'hockey era ancora uno sport da pionieri, il Bolzano ha saputo gradualmente ritagliarsi la fama ed il rispetto di cui gode ancora oggi. Ben presto la piazza bolzanina fu frequentata da vere e proprie personalità dell'hockey internazionale e formazioni provenienti da Svizzera, Germania e Austria. 

Nel 1953 il Bolzano si dotò  di una pista artificiale coperta, il Palaghiaccio di via Roma, che gli permise di fare un enorme salto di qualità. 11 dei 19 campionati italiani furono vinti tra le mura del Palaghiaccio. Dopo 40 anni - in occasione dei mondiali in Italia del 1994 - venne costruito  lo stadio Palaonda ed il Bolzano si trasferì nella nuova struttura portando con sè storia, tradizione ed il famigerato "Cuore Bolzanino"