23 secondi da capogiro, Root e Palmieri rimontano e stendono il Graz

 
Venerdì, 30 Dicembre 2016
23 secondi da capogiro, Root e Palmieri rimontano e stendono il Graz Foto: Vanna Antonello
 
 

L’HCB Alto Adige Alperia vince per 2 a 1 in rimonta contro i Graz 99ers. I 2.688 del Palaonda assistono a una partita imballata, poi nel secondo tempo gli austriaci riescono a sbloccare il risultato in powerplay grazie a Woger. Coach Tom Pokel si inventa una rivoluzione completa delle linee offensive nel terzo drittel, mossa vincente perché in 23 secondi prima Root e poi Palmieri firmano il sorpasso e il definitivo 2 a 1.

Con questi 3 punti i biancorossi chiudono il 2016 al quarto posto, con ben 16 punti sulla settima piazza occupata dallo Znojmo. Ma l’hockey non si ferma, perché il 1° gennaio 2017 alle ore 16 al Palaonda andrà in scena un altro big match contro i Red Bull Salzburg. Le casse saranno aperte con orario continuato fin dalle ore 11.

La cronaca. Primo tempo poco spettacolare e a reti bianche, con il Bolzano comunque a più riprese in netto controllo del gioco. 15 i tiri scagliati dalle parti di Höneckl, bravo a non abbassare la guardia e provvidenziale su un tiro di Frank dopo una bella azione di Gellert. I Foxes si rendono pericolosi anche in situazione di powerplay, sfiorando più volte il vantaggio con Reid e Root. Alla prima sirena il risultato è però di perfetta parità.

Nella seconda frazione i ritmi si abbassano ulteriormente. Soltanto due le chance, una per parte: Insam va vicino al goal da una parte, Melichercik deve inventarsi un miracolo invece dall’altra sul tocco sotto misura di Woger. Il powerplay biancorosso non convince, il Graz invece colpisce proprio con l’uomo in più sbloccando il risultato al 36:34: disco di Beach per Woger, che da due passi questa volta non può sbagliare. 99ers avanti per 1 a 0 alla seconda sirena.

Nel terzo tempo coach Tom Pokel rivoluziona completamente le linee offensive. Una mossa che funziona, perché il Graz comincia a perdere la bussola e i biancorossi nel giro di 23 secondi ribaltano il risultato. Prima Jesse Root approfitta di un errore in uscita di zona del Graz per pareggiare i conti, subito dopo Kearney serve a Palmieri l’assist che permette al numero 9 di presentarsi davanti a Höneckl e di batterlo con un grande tiro all’incrocio dei pali. Blackout dei 99ers, che rischiano il tracollo con Frank due volte a un passo dal 3 a 1. Poi il Bolzano controlla il vantaggio, resiste all’assalto finale degli ospiti e si porta a casa un 2 a 1 che vale altri tre punti importantissimi.

(L.T.)

HCB Alto Adige Alperia – Graz 99ers 2 – 1 [0-0; 0-1; 2-0]

Reti: 36:34 Daniel Woger PP1 (0-1); 48:24 Jesse Root (1-1); 48:47 Nick Palmieri (2-1)

 
 
Vai alla lista