Al Palaonda contro il Fehervar per rialzare la testa – Domenica a Linz in diretta su Video33

Foto: © HCB/Vanna Antonello

Dopo quattro sconfitte consecutive, l’HCB Alto Adige Alperia ha un solo obiettivo: tornare a vincere e a muovere la classifica. I Foxes, protagonisti di uno straordinario avvio di campionato, stanno vivendo adesso un periodo difficile, dovuto anche alle tante fatiche delle ultime settimane tra EBEL e Champions Hockey League. Tutto è partito dal beffardo K.O. casalingo contro l’Innsbruck, al quale sono seguite due prestazioni opache contro Znojmo e Klagenfurt. Martedì sera, a Vienna, i biancorossi hanno però mostrato segni di ripresa e, nonostante il risultato, il match della Erste Bank Arena può offrire ottimi spunti dai quali ripartire.

Domani, venerdì 30 novembre alle ore 19:45, i ragazzi di coach Kai Suikkanen torneranno al Palaonda, dove affronteranno il Fehervar AV19. Gli ungheresi si trovano al nono posto in classifica, a quota 29 punti, e arrivano da una serie di risultati piuttosto altalenanti: martedì, però, è arrivata una bella vittoria per 3 a 1 contro la capolista Graz, chiaro segnale che i ragazzi di coach Hannu Järvanpää non sono assolutamente un avversario da sottovalutare. A guidare i suoi compagni c’è Janos Hari, con i suoi 23 punti (9+14) in altrettante partite, mentre fatica tra i pali MacMillan Carruth, con l’88,7% di percentuale parate: quella ungherese, infatti, è la seconda difesa più perforata della EBEL, con 87 goal subiti.

Dall’altra i Foxes, nonostante possano contare su alcuni tra i migliori marcatori della lega come Brett Findlay e Mike Blunden, ultimamente stanno facendo fatica a trovare la via del goal: soltanto 4 le reti messe a segno nelle ultime tre partite. C’è da rimettere a punto però anche la fase difensiva, perché i biancorossi hanno subito 19 goal nelle ultime quattro uscite, troppi per quella che fino a qualche giornate fa era la miglior retroguardia dell’intero campionato.

Bolzano e Fehervar si sono già affrontate due volte nel corso di questa stagione: entrambi i precedenti sorridono ai biancorossi, che hanno vinto in Ungheria per 5 a 2 (doppietta di Blunden e goal di Geiger, Catenacci e Crescenzi) e poi al Palaonda per 3 a 1 (doppietta di Petan e goal di Catenacci).

Capitolo infermeria. In forte dubbio la presenza di Matt MacKenzie, che martedì ha sentito il riacutizzarsi di un precedente infortunio, mentre la decisione sul rientro di Andrew Crescenzi verrà presa dopo la rifinitura di domani mattina.

“A Vienna, nonostante la sconfitta, abbiamo giocato molto meglio nell’arco di tutti i 60 minuti rispetto alle partite precedenti – così l’attaccante biancorosso Luca Frigo, autore di una doppietta alla Erste Bank Arena – arriviamo alla partita di domani con tutto un altro spirito, sappiamo che adesso dobbiamo portare a casa dei punti e la buona prova di martedì ci ha dato una bella spinta: il Fehervar è una bella squadra, così come tutte in questa lega, dove tutti possono battere chiunque”.

Domenica 2 dicembre, alle ore 17:30, i Foxes saranno invece ospiti dei Black Wings Linz. Gli austriaci arrivano da tre vittorie consecutive, che li hanno riportati al sesto posto in classifica a quota 38 punti, sette in più dell’Innsbruck, settimo, e tre in meno dei biancorossi, in quarta piazza. Bernard e compagni hanno avuto la meglio dei due precedenti stagionali, espugnando la Keine Sorgen Eisarena per 3 a 2 ai tiri di rigore lo scorso 21 settembre e replicando al Palaonda il 2 novembre con un 2 a 1 frutto dei goal di Kuparinen e Blunden. Le due bocche di fuoco principali dei Black Wings sono capitan Brian Lebler, autore di 14 goal e 8 assist, e Corey Locke (21 punti, 9+12). Gli austriaci possono anche vantare il miglior penalty killing della lega, che ha raggiunto un’efficacia dell’89,7%. L’eterna sfida tra Foxes e Black Wings verrà trasmessa in diretta su Video33, nell’ambito della Rosengarten Hockey Night.

 

Venerdì 30 novembre, ore 19:45 (Palaonda, Bolzano)
HCB Alto Adige Alperia vs Fehervar AV19

Domenica 2 dicembre, ore 17:30 (Keine Sorgen Eisarena, Linz) – Live su Video33
Liwest Black Wings Linz vs HCB Alto Adige Alperia

 

Classifica EBEL (dopo 23 giornate)

1. EC KAC 46 punti*
2. Graz99ers 45
3. Vienna Capitals 44
4. HC Bolzano 41
5. Red Bull Salzburg 39*
6. Black Wings Linz 38
7. HC Innsbruck 31
8. HC Orli Znojmo 30*
9. Fehervar AV19 29
10. Dornbirn Bulldogs 26
11. Medvescak Zagabria 20**
12. EC VSV 16


* una partita in meno
** tre partite in meno