Un colosso per la difesa biancorossa, arriva Mat Clark – William Wrenn lascia Bolzano

Foto: © San Antonio Rampage

L’HCB Alto Adige Alperia, a meno di due settimane dall’inizio del ritiro estivo di Vipiteno, torna sul mercato e rinforza il reparto difensivo con il 26enne canadese Mat Clark. Il terzino di stecca destra, che può vantare oltre 400 presenze in AHL e 9 in NHL, aggiungerà alla retroguardia biancorossa qualità e, grazie alla sua stazza (191 cm x 102 kg), anche prestanza fisica. Dotato di un gran tiro e di un’ottima visione di gioco, Clark sarà importante sia per il penalty killing che per il powerplay dei Foxes.

Clark inizia la sua carriera nelle giovanili dell’Ontario con i Brampton Capitals, passando poi ai Battalions in OHL nel 2008, a 18 anni. L’anno successivo viene draftato dagli Anaheim Ducks al secondo turno come 37esima scelta totale e inizia la sua lunga avventura in AHL. Nella seconda lega nordamericana, nel corso degli anni, giocherà in cinque squadre diverse: Manitoba Moose, Syracuse Crunch, Norfolk Admirals, Lake Erie Monsters e, nelle ultime due stagioni, San Antonio Rampage, dove rivestirà anche il ruolo di vice-capitano. In totale fa segnare 411 partite, raccogliendo 64 punti. Nelle stagioni 2011/12 e 2014/15 riesce a collezionare anche 9 presenze in NHL con la maglia degli Anaheim Ducks, mettendo a segno un assist. Quest’anno la svolta per la sua carriera e la prima esperienza europea con la maglia dei Foxes.

“Non vedo l’ora di iniziare la mia avventura a Bolzano – queste le prime parole di Clark da biancorosso – ho sentito cose fantastiche sulla città e sui tifosi e sono sicuro avremo un’ottima squadra, quindi darò il massimo per vincere il campionato. Nei miei sette anni da professionista in Nordamerica ho sviluppato il mio gioco e ho cercato di affermarmi come un difensore massiccio che sa anche muovere bene il disco. Adesso ho deciso di confrontarmi con l’Europa, con le piste più grandi e ho tanto da dimostrare: vado orgoglioso delle mie doti da penalty killer, sia per la presenza fisica che per la capacità di bloccare i tiri”.

“Mat è un grande difensore – spiega coach Pat Curcio – sul ghiaccio dimostra una grande intelligenza tattica, pattina molto bene e sa fare le scelte giuste con il disco: ci darà la spinta giusta e sarà sicuramente uno dei nostri top difensori”.

Ulteriori informazioni su Mat Clark: http://www.eliteprospects.com/player.php?player=31560

 

William Wrenn lascia Bolzano e vola in KHL

L’HCB Alto Adige Alperia comunica di aver risolto il contratto con il difensore statunitense William Wrenn. Il 26enne ha deciso di accettare un contratto in KHL e la società, dopo il pagamento della clausola rescissoria, ha deciso di lasciargli cogliere l’opportunità di giocare in quello che è un campionato di livello assoluto in Europa. L’HCB non intende infatti trattenere giocatori contro la loro volontà, evitando così malcontenti che si rifletterebbero sul ghiaccio e nello spogliatoio. L’obiettivo resta infatti quello di costruire una squadra motivata e vincente in tutti i suoi effettivi.

(L.T.)