Il Bolzano espugna l’Arena Ritten e conquista l’Alperia Cup

Foto: © Max Pattis

Si chiude con un trofeo la preseason dell’HCB Alto Adige Alperia. I Foxes piegano per 4 a 3 i Rittner Buam e mettono le mani per la terza volta consecutiva sull’Alperia Cup, il torneo amichevole che si era aperto il 29 agosto con la vittoria dei biancorossi sul Val Pusteria. Adesso è tempo di pensare al campionato, che prenderà il via venerdì al Palaonda alle 19:45 contro i Graz99ers.

La cronaca. Coach Kai Suikkanen rinuncia agli infortunati Frigo e Crescenzi, tenuto a riposo anche Blunden. Brighenti schierato come attaccante con Findlay e Catenacci, Smith a difesa dei pali al posto di Irving.

In avvio Geiger mette subito i brividi a Tragust con Miceli, poi con i Foxes in powerplay l’estremo difensore di casa è bravo anche su Petan. Al 07:58 i biancorossi centrano il vantaggio: conclusione di Bernard, Tragust concede un rebound troppo generoso che Schweitzer non esita a ribadire in rete. Passano quattro minuti ed è già ora del raddoppio: è Miceli a incunearsi tra le maglie della difesa dei Buam, infilando il puck in fondo al sacco. Gran goal dell’italo-canadese. Dall’altra il Renon ci prova con Frei, ma Smith si oppone con la pinza. L’attaccante di casa si può rifare qualche minuto più tardi, quando in inferiorità numerica riesce a battere il goalie biancorosso tra i gambali. Passano appena 32 secondi e il Bolzano concretizza però il powerplay, riportando a due i goal di vantaggio grazie a MacKenzie.

Poche emozioni nel periodo centrale. Kostner si divora il goal che avrebbe accorciato le distanze, poi il match entra in una fase di stallo, che neanche due powerplay in favore dei padroni di casa riescono a sbloccare. Nel Renon ci prova Leskovs, poi a 30 secondi dalla sirena il Bolzano colpisce ancora, questa volta con una botta dalla blu di Tim Campbell, che porta il punteggio sul 4 a 1.

Nel terzo drittel i Buam hanno un moto d’orgoglio e accorciano con Kevin Fink, bravo ad infilare in rete un disco vagante nello slot. I Foxes non chiudono il match in powerplay e i padroni di casa riaprono la contesa a 8 minuti dal termine, grazie a Simon Kostner che sfrutta un rebound lungo di Smith. Il Bolzano però tiene bene e porta a casa il 4 a 3 che consegna ai Foxes l’Alperia Cup.

Rittner Buam – HCB Alto Adige Alperia 3 – 4 [1-3; 0-1; 2-0] – Alperia Cup

Reti: 07:58 Viktor Schweitzer (0-1); 11:53 Angelo Miceli (0-2); 18:37 Alex Frei SH1 (1-2); 19:09 Matt MacKenzie PP1 (1-3); 39:30 Tim Campbell (1-4); 42:14 Kevin Fink (2-4); 51:40 Simon Kostner (3-4)

Arbitri: Virta, Mori / M. Cristeli, Piras
Spettatori: 700