Torna la Champions Hockey League – Il Bolzano in Polonia per centrare i playoffs

Foto: © HCB/Vanna Antonello

Il fitto programma dell’HCB Alto Adige Alperia continua. Dopo le tre partite di campionato giocate nel corso della settimana appena passata, con due vittorie e una sconfitta, Bernard e compagni sono già partiti alla volta della Polonia, casa del GKS Tychy, dove domani sera alle 17:30 andrà in scena la quinta giornata del girone C della Champions Hockey League (con diretta su Video33). Il Bolzano si trova al secondo posto del girone C, a pari punti con l’Helsinki e a -5 dallo Skelleftea, squadre che hanno già giocato contro stasera e che hanno quindi una partita in più: la vittoria è andata allo Skelleftea per 5 a 1, un risultato positivo per i Foxes, a cui bastano tre punti in due partite per qualificarsi per la prima volta nella loro storia al prossimo turno, quello a eliminazione diretta. In caso di arrivo a pari punti con Helsinki, infatti, sarebbe proprio il Bolzano ad avere la meglio per via degli scontri diretti. L’obiettivo è quindi quello di mettere la ciliegina sulla torta in un percorso fin qui entusiasmante, con 3 vittorie e una sconfitta contro due big dell’hockey europeo.

Senza affidarsi alla matematica, il Bolzano dovrà però assolutamente vincere contro una squadra, il GKS Tychy, che è ancora fermo a zero punti e quindi già estromesso dalla lotta playoffs. I polacchi, che si sono qualificati in Champions League dopo aver vinto il loro campionato nella stagione passata, hanno fatto fatica contro Helsinki e Skelleftea e rappresentano il secondo peggior attacco (7 goal fatti) e la peggior difesa (21 goal subiti) dell’intera competizione. Attenzione però a non abbassare la guardia, perché nonostante i risultati poco lusinghieri, la truppa di coach Andrei Gusow ha messo in difficoltà anche una squadra come l’Helsinki, che è riuscita a spuntarla soltanto negli minuti finali dell’ultimo incontro. Il top scorer dei polacchi è Alex Szczechura, con 6 punti nelle prime 4 partite, frutto di 2 goals e 4 assist. “Vogliamo a tutti i costi centrare un successo in CHL per la prima volta nella nostra storia – così coach Gusow – non sarà facile, perché il Bolzano è stata la squadra rivelazione della scorsa stagione in EBEL, ma credo che il nostro livello sia simile e possiamo trovare il modo per vincere”.

L’HCB, dal canto suo, risponde con i suoi due uomini più “on fire”, Marco Insam e Mike Blunden, che nei primi quattro incontri hanno messo a segno 3 goal ciascuno. Attenzione anche al “solito” Brett Findlay, che anche in CHL si era distinto in versione assistman: per lui due passaggi vincenti, conditi da un goal. “Attenzione a non sottovalutare i nostri avversari – spiega coach Kai Suikkanen – sono i campioni di Polonia e hanno molti giocatori validi tra le loro linee: li abbiamo studiati grazie ai video, domani per noi sarà un po’ con una finale di Stanley Cup perché ci siamo preparati e vogliamo portarci a casa il risultato per il quale abbiamo lavorato duramente”. L’allenatore finlandese dovrà però fare a meno di due pedine importanti: oltre a Luca Frigo, che tornerà con tutta probabilità nella seconda metà di ottobre, non è partito alla volta della Polonia nemmeno Dan Catenacci, che ha subito un infortunio nel corso dell’ultimo match di campionato contro lo Zagabria. La notizia positiva riguarda invece il rientro di Alex Petan, elemento fondamentale per la compagine biancorossa: l’italo-canadese domani sarà sul ghiaccio di Tychy.

Capitolo portieri. Leland Irving è il quarto miglior goalie della CHL con una percentuale parate mostruosa pari al 95.08%. A difesa della gabbia del Tychy si alternano invece John Murray (86.79%) e Kamil Lewartowski (88.33%). A fare la differenza in casa biancorossa è proprio la difesa, la migliore della CHL con 1.75 goal subiti a partita e un penalty killing semplicemente sensazionale, anche in questo caso al primo posto nella competizione, con un’efficacia del 95,45%. Il Tychy si attesta invece al 70% in questo fondamentale. Simili le percentuali dei powerplay: 25% quello biancorosso, 22.22% quello polacco.

Bolzano e Tychy si affronteranno ancora al Palaonda martedì 16 ottobre, alle ore 19:45, per l’ultimo match del girone.

 

Mercoledì 10 ottobre, ore 17:30, Stadion Zimowy (Tychy) – Live su Video33
GKS Tychy vs HCB Alto Adige Alperia

 

Classifica Girone C (dopo 4 giornate)

1. Skelleftea AIK             13 punti*
2. HC Bolzano             7
3. IFK Helsinki                7*
4. GKS Tychy                   0

*una partita in più